Consiglio di amministrazione

I principali compiti del Consiglio di amministrazione sono i seguenti: nomina, sospensione e revoca dei membri della Direzione generale della Banca, dei membri di direzione e del capo ispettore, disciplinamento dell’ordinamento e del funzionamento della Banca, definizione dei doveri e delle attribuzioni della Direzione generale, decisione delle domande di prestiti, di crediti o d’anticipazioni e sulle operazioni che impegnano i fondi o la responsabilità pecuniaria della Banca e che non entrano nelle competenze delegate, definizione dei tassi di riferimento, definizione delle modalità del controllo in conformità delle disposizioni federali in materia.

Il Consiglio d’amministrazione può prevedere nel regolamento d’esercizio la possibilità di delegare parte delle sue attribuzioni a Commissioni permanenti o a commissioni ad hoc composte da membri del Consiglio o, per quanto concerne la gestione degli affari, alla Direzione generale.

Image

Avv. Dott. Fulvio Pelli, 1951, presidente del Consiglio di amministrazione

Roberto Grassi

Dr.oec. Roberto Grassi, 1963, Vicepresidente del Consiglio di amministrazione

Carlo Danzi

Carlo Danzi, 1963, segretario del Consiglio di amministrazione

Lic.oec. Michele Morisoli

Lic.oec. Michele Morisoli, 1966, membro del Consiglio di amministrazione

Image

Raoul Paglia, 1967, membro del Consiglio di amministrazione

Marco Fantoni

Marco Fantoni, 1957, membro del Consiglio di amministrazione

JelminiGiovanni

Avv. Giovanni Jelmini, 1962, membro del Consiglio di amministrazione

stampa
Invia la pagina RSS Twitter