Crediti Aziendali

Anche i crediti destinati alle aziende si trovano in questa categoria e vanno dal credito d'esercizio, che permette un rafforzamento temporaneo delle liquidità, al credito documentario che si rivolge a tutti coloro che operano nel settore degli scambi con controparti estere in operazioni d'esportazione o d'importazione.

È un credito concesso contro costituzione in pegno di titoli, di averi bancari, metalli preziosi o diritti derivanti da polizze assicurative sulla vita con valore di riscatto.
Il credito d'esercizio viene concesso per il temporaneo rafforzamento della liquidità, per assicurare la copertura finanziaria fino al momento in cui il ricavato delle vendite o dei servizi non affluisce nelle casse.
Il credito d'investimento è un prestito a medio-lungo termine che viene concesso alle aziende piuttosto che a liberi professionisti per il finanziamento di investimenti quali, per esempio, l'acquisto di macchinari, di impianti, di mobili, ecc.
Il credito documentario è un prodotto che si rivolge a tutti coloro che operano nel settore degli scambi con controparti estere in operazioni d’esportazione o d’importazione.
Con la garanzia bancaria BancaStato si assume la responsabilità per il suo cliente verso una terza persona, fino ad un importo stabilito contrattualmente, di effettuare un pagamento nel caso in cui quest’ultimo non facesse fronte ai suoi obblighi.
Un’attrattiva forma di finanziamento che permette all’utilizzatore di avere la disponibilità di un bene d’investimento mobile (esempio: macchinari per l’edilizia, macchinari per la lavorazione di metalli, della plastica o del legno, apparecchiature medicali) per un certo periodo di tempo, versando una rata fissa.
stampa
Invia la pagina RSS Twitter