Prima di accedere a InLinea informiamo che...

   inlinea

Gentile cliente,

lo standard ISO20022, legato al progetto di armonizzazione del traffico pagamenti, sarà adottato da BancaStato al più tardi a giugno 2018 (la data precisa sarà comunicata non appena possibile). È importante sottolineare che tale standard non comporterà alcun impatto operativo sulla clientela che non fruisce delle funzionalità DTA e PVR (formati prevalentemente utilizzati da chi opera commercialmente). 

Per contro, per garantire il buon esito delle operazioni, chiediamo a coloro che fanno capo alla funzionalità DTA di proseguire a fornire i dati nell’attuale formato. Parallelamente, sempre sino all’introduzione di ISO20022, occorre che il proprio programma contabile continui a poter leggere i dati PVR nell’attuale formato, vale a dire “.v11”. In caso di domande il suo consulente è a disposizione.

_______________________________________________________________________________________________
 

BancaStato le ricorda che le lettere contenenti i dati per attivare la sua utenza di InLinea sono personali e non devono essere condivise con nessuno, nemmeno con la Banca. Qualora lei dovesse venir sollecitato in tal senso da terzi, la esortiamo a segnalare il fatto al suo consulente o agli operatori di SupportoATTIVO, al numero 091/803.77.99.

In BancaStato la sicurezza riveste un ruolo cruciale nello sviluppo e nella gestione degli strumenti bancari digitali come InLinea, elaborato all'insegna di alti standard qualitativi.

Tuttavia, è altresì importante che anche gli utenti adottino comportamenti corretti nell'utilizzo del canale e-banking e in particolare nello scambio di e-mail.
 
Infatti le e-mail risultano tutt'oggi il mezzo più utilizzato per la diffusione di software dannosi. I criminali informatici continuano ad utilizzare e-mail in cui inducono il ricevente ad aprire un allegato o a seguire un link.
Lo scopo è installare, a sua insaputa, un software dannoso sul computer.
Nel caso dovesse già aver aperto l'allegato o seguito il collegamento suggerito da una e-mail sospetta, si consiglia di provare a individuare l'eventuale virus e, trovatolo, di eliminarlo. Se non dovesse riuscire con mezzi propri, si rivolga a uno specialista.
Se durante l'utilizzo di InLinea dovesse osservare interruzioni inattese della sessione o funzionamenti anomali, contattati prontamente il suo consulente o gli operatori di supportoATTIVO BancaStato al numero 091/803.77.99.
Le ricordiamo inoltre alcune regole di base da seguire per ridurre il rischio di truffe ai suoi danni:
1.    Diffidi da e-mail che giungono inaspettate. Capita spesso gli indirizzi di aziende importanti vengano manomessi e usati come mittenti proprio perché trasmettono fiducia.
2.    Sia prudente quando riceve e-mail che richiedono di compiere qualche azione minacciandovi, in caso contrario, di conseguenze quali la perdita di denaro, una denuncia, il blocco di un contro bancario o telefonico o di una carta, la perdita di una possibilità o la sfortuna.
3.    Non apra gli allegati di nessuna e-mail sospetta e non segua nessun link in essa indicato.
 
Grazie per la sua fiducia!

_______________________________________________________________________

In merito all'utilizzo di Inlinea le segnaliamo i seguenti punti di attenzione:

-  Mancanza di una visione particolareggiata delle transazioni effettuate: questa problematica è facilmente risolvibile scegliendo un estratto conto "con dettagli" all'interno di InLinea. Può scegliere di generare sul momento tale documento, impostando la forchetta temporale desiderata, oppure di "abbonarsi" alla sua ricezione periodica. Alla pagina www.bancastato.ch/infoinlinea-video troverà due semplici e utili video tutorial (il numero 3 e il numero 4) che le illustreranno la procedura.

- Pagamenti PVR: ecco un pratico manuale con le condizioni da rispettare;

- Pagamenti SEPA: ecco un pratico manuale con le condizioni da rispettare;

- Ecco come utilizzare il lettore ottico e come sfruttare la compilazione automatica dei campi (per i pagamenti).

La avvisiamo infine che la generazione istantanea di avvisi ed estratti potrebbe accusare ritardi verso fine mese, a causa del grande carico di lavoro dei sistemi.

Trova pratiche informazioni all’indirizzo www.bancastato.ch/infoinlinea, dove potrà anche leggere una serie di utili "Domande e risposte".

La ringraziamo per la sua fedeltà.

I nostri più cordiali saluti

BancaStato

Invia la pagina RSS Twitter